Stella Rossa-Napoli, Milojevic: “Nessuna paura”

Si comincia, i riflettori del ‘Rajko Mitić’ si accendono, pronti per illuminare Stella Rossa-Napoli. Prima giornata del Gruppo C di Champions League, un match difficile per la formazione serba che, tuttavia, non ha nessuna intenzione di partire battuta. Lo sottolinea in conferenza stampa l’allenatore Vladan Milojevic, deciso a giocarsi tutte le sue carte per sorprendere la squadra di Ancelotti: “Il momento tanto atteso è finalmente arrivato, non vediamo l’ora di scendere in campo. Complicato spiegare cosa avvertiamo, ce la metteremo tutta per riportare in alto questo club. Rispetto il Napoli e soprattutto Ancelotti, ma non abbiamo paura di nessuno. Il girone sarà difficile, ma vogliamo fare buoni risultati e non le semplici comparse. Stiamo lavorando con intensità, l’obiettivo era arrivare fin qui e molti giocatori sono rimasti con noi per questo. Siamo una piccola realtà a livello economico, ma non vogliamo fermarci per questo. Il calcio non è una scienza esatta, dunque ci giocheremo le nostre carte. Non abbiamo paura, ma soltanto rispetto. Il Napoli con Sarri ha sfiorato di vincere lo scudetto, noi faremo il nostro gioco senza paura e poi alla fine vedremo come finirà”.

Parla Krsticic

Insieme a Milojevic, presente in conferenza anche Nenad Krsticic, giocatore che conosce il Napoli per averlo affrontato durante la sua esperienza in Italia: “Ho avuto l’onore di affrontare gli azzurri, sono una squadra forte ma saremo pronti. Vogliamo giocare in Europa e non vogliamo fermarci, nonostante incontreremo formazioni attrezzate. Difficile trovare un punto debole nel Napoli, il più pericoloso secondo me sarà Hamsik. Conosco il clima del San Paolo, ma sarà difficile anche per loro qui”.

Fonte: Sky

Commenti