Incidente d’auto nel deserto per Sneijder

Se Wesley Sneijder dopo l’addio al calcio europeo e alla nazionale olandese pensava di trasferirsi in Qatar per rilassarsi durante gli ultimi anni di carriera, si sbagliava. Almeno, fuori dal campo. Il centrocampista ex Inter, attualmente in forza al club qatariota Al Gharafa, dopo aver giocato e segnato nel match di sabato contro l’Umm Salal (partita in cui la sua squadra ha perso in casa per 2-3), a inizio settimana è stato vittima di un brutto incidente nel deserto rischiando di avere la peggio. ‘Wes’ se l’è cavata con un grande spavento e con qualche piccolo problema al collo che l’ha costretto al ricovero in ospedale e all’utilizzo del collarino, ma niente di grave. Tanto che oggi stesso il giocatore si è presentato munito di collarino e ovviamente senza scarpini al campo dell’Al Gharafa, dove è stato ripreso sorridere a colloquio coi vertici societari. A testimonianza di come il peggio sia davvero passato.

Fonte: Sky

Commenti