Wembley, cessione a un passo: va a patron Fulham

La notizia era nell’aria da tempo, adesso il calcio inglese è davvero giunto ad un passo da una svolta storica. Secondo quanto riportato dal Financial Times, infatti, la Football Association è in procinto di vendere uno dei simboli storici del pallone made in England, lo stadio di Wembley. Ad acquistare il prestigioso impianto sarà Shahid Khan, imprenditore statunitense di origini americane già patron del Fulham e proprietario dei Jackson Jaguars, squadra di NFL. L’accordo tra la FA e Khan è stato trovato sulla base di 672 milioni di euro e l’affare sarà adesso valutato da una commissione formata da dieci membri. Qualora tutto dovesse essere confermato, l’offerta di Khan sarà sottoposta ai 127 membri del consiglio direttivo della FA per avere validità assoluta. L’obiettivo del patron del Fulham e dei Jackson Jaguars è quello di far disputare alla franchigia statunitense alcune partite di football americano a Londra, proprio a Wembley. Niente paura però, lo storico stadio resterà a disposizione della Nazionale inglese, che continuerà a disputare lì le proprie gare interne, e verrà messo a disposizione anche per la fase finale della FA Cup. La Football Association, infine, non dovrà pagare nessun canone di affitto per poter continuare ad avere all’interno dell’impianto il proprio store ufficiale e per poter esporre la propria insegna.

Fonte: Sky

Commenti