Gattuso: “Higuain e Cutrone non stanno bene”

Sassuolo-Milan sarà rispettivamente la sfida tra la sorpresa del campionato e la squadra che invece ha perso più punti (7) da situazione di vantaggio. I neroverdi sono diventati storicamente un avversario ostico per il Milan. I precedenti infatti dicono Milan in vantaggio, ma di pochissimo: 5 a 4 per i rossoneri in 10 sfide totali tra le due. Un solo pareggio, quello dell’aprile 2018. Inoltre, il Sassuolo ha vinto cinque delle ultime sei partite casalinghe in Serie A (con un pari) dopo aver chiuso una serie di sette sfide senza successi. Al contrario, il Milan ha vinto solo una delle ultime sette trasferte in Serie A, subendo almeno un gol in ognuna di queste. Ora il Sassuolo di De Zerbi, terzo a quota 13 e partito bene come non mai nel massimo campionato, vorrà fare uno scherzetto ad un’altra milanese, dopo aver sconfitto l’Inter alla prima giornat. I ragazzi di Gattuso dovranno far attenzione a Berardi che, si sa, ha nel Milan la sua vittima preferita: otto gol in otto partite.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 267 volte