Nedved: “Sarà difficile sostituire Marotta”

“Grazie, Marotta”

“E’ difficile immaginare una Juve senza Marotta – ha ammesso Nedved -, lui ha rappresentato una figura molto importante per la nostra società e non solo, anche per noi che siamo ancora dirigenti giovani. Abbiamo imparato molto da lui e vorrei ringraziarlo pubblicamente, perché soprattutto con me è stato immenso: mi ha sempre aiutato, mi ha spiegato, rispiegato ogni cosa quando non capivo, per questo senza Marotta sarà difficile. Ma la Juventus va avanti, noi siamo solo di passaggio, verrà anche il giorno in cui anche noi non saremo più qui. Quindi bisogna accettare questa situazione e andare avanti perché la Juve ci sarà sempre. Se mi aspettavo la fine di questo rapporto in maniera così veloce? C’è un nuovo Consiglio di Amministrazione e Beppe non ne fa parte, questo ha sorpreso tutti ma, come ho già detto, alla Juve è stato sempre così e questo club rimarrà per sempre”.

Fonte: Sky

Commenti