Psv-Inter, lite social: per chi tiferà Ronaldo?

Mercoledì sera, al Philips Stadion, Psv Eindhoven e Inter giocheranno una contro l’altra una partita molto importante in ottica qualificazione. I nerazzurri, dopo aver battuto con un’incredibile rimonta il Tottenham, dovranno ottenere di nuovo bottino pieno per consolidare il vantaggio in classifica sugli Spurs, mentre gli olandesi dovranno raccogliere punti per non esaurire con largo anticipo le speranze di passare il turno. Entrambe le squadre avranno bisogno del massimo sostegno del pubblico e, per questo motivo, si augurano di poter contare su un tifoso speciale in più: Ronaldo. La sfida di Champions rappresenta, infatti, anche il match tra due ex club in cui ha giocato il Fenomeno. Con la maglia dell’Inter, l’attaccante verdeoro ha giocato cinque anni (dal 1997 al 2002), almeno in teoria considerando gli infortuni che lo hanno messo ai box per oltre due stagioni, con 59 gol in 98 presenze complessive. Il suo approdo in Europa è stato possibile, però, grazie alla formazione di Eindhoven che se lo è coccolato dal ’94 al ’96 firmando 51 reti in 54 partite. Alla vigilia della 2^ giornata di Champions, quindi, la società nerazzurra, attraverso il proprio account Twitter, si è chiesta per chi tiferà mercoledi il brasiliano. A rispondere, almeno inizialmente, non è stato l’ex centravanti ma lo stesso Psv che, sicuro di sé, ha risposto: “Ovviamente per noi“. La squadra di Suning, che anche in estate ha dato vita a curiosi siparietti social – in  particolare con la Roma -, non è rimasta in silenzio e ha ribattuto: “Siete sicuri? Ha segnato molti dei suoi gol più belli con noi”, postando un video con tutte le reti siglate dalla punta verdeoro nella Coppa Uefa 1997-98. In quell’edizione Ronaldo realizzò 6 centri in Europa, compreso l’ultimo in finale contro la Lazio che consegnò il trofeo nelle mani della formazione guidata allora da Gigi Simoni.

Fonte: Sky

Commenti