Ceferin: “Superlega noiosa, non se ne parla”

Niente Superlega. Almeno sotto l’egida della Uefa. La bocciatura è arrivata direttamente da Aleksander Ceferin, che al Festival dello Sport di Trento è tornato sull’argomento in un panel in cui erano presenti anche Andrea Agnelli e Urbano Cairo. “La Superlega sarebbe noiosa – ha commentato il presidente del massimo organo calcistico continentale -. Alla lunga ci perderebbero gli stessi club. Vedere squadre come la Juve o il Bayern giocare contro ogni settimana sarebbe meno interessante di un derby Juve-Torino, credetemi. Finchè sarò presidente mi opporrò con anima e corpo a questa ipotesi. Una lega chiusa per ottenere risultati subito non sarebbe un bene per lo sviluppo del calcio”.

La replica di Agnelli

“Se dovessimo fare la Superlega è ovvio che non andremo a bussare all’Uefa – ha replicato Agnelli -. L’intenzione dell’Eca è di individuare un modello di sviluppo all’interno del sistema. Ovviamente deve rimanere il dogma di poter vincere la miglior competizione internazionale. Ma ciò non ci impedisce di cercare nuove soluzioni”.

Fonte: SkySport

Commenti