Juventus-Genoa, tutto quello che c’è da sapere

Ritorna il campionato, la Juventus riparte dalla sfida dell’Allianz Stadium contro il Genoa dopo le dieci vittorie in altrettante partite d’inizio stagione tra Serie A e Champions League. Bianconeri al comando a 24 punti, con 6 lunghezze di vantaggio sul Napoli di Carlo Ancelotti. Massimiliano Allegri ha chiesto ai suoi grande attenzione, per evitare scherzi alla ripresa dopo la sosta. Il Genoa, invece, arriva all’appuntamento dopo il cambio in panchina. Via Ballardini, è ritornato Juric: per lui sarà la prima stagionale proprio contro la Juventus. I rossoblù sono attualmente al decimo posto con 12 punti, ma hanno una partita in meno, quella rinviata alla prima giornata contro il Milan dopo il crollo del Ponte Morandi.

Quando e a che ora si gioca Juventus-Genoa?

La sfida tra Juventus e Genoa si gioca sabato 20 ottobre alle ore 18.00, gara valida per la nona giornata di campionato di serie A.

Dove è possibile guardare Juventus-Genoa?

Juventus-Genoa è un’esclusiva di Sky Sport, in diretta dalle 18.00 su Sky Sport Serie A HD e Sky Sport HD canale 251.

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Sarà la sfida numero 103 in Serie A tra Juventus e Genoa, la 52^ in casa dei bianconeri. Sui confronti totali, la Juventus ne ha vinti 62, contro le 20 vittorie del Genoa e i 20 pareggi. Bianconeri in vantaggio anche se consideriamo soltanto le gare giocate in casa, con 40 successi, 9 pareggi e appena due vittorie del Genoa. La Juventus ha sempre vinto allo Stadium negli ultimi cinque anni, tra l’altro senza mai subire gol. E inoltre riesce sempre a segnare contro il Genoa ormai dal gennaio del 1991, quando ci fu l’ultima gara senza gol per i bianconeri.

Qual è lo stato di forma di Juventus e Genoa?

La squadra di Massimiliano Allegri, come detto, ha vinto fino a questo momento tutte le partite giocate in stagione. È a punteggio pieno in campionato (24 punti in 8 partite) e ha vinto anche le gare di Champions League contro Valencia e Young Boys. Considerando anche il finale della scorsa stagione, sono 11 le vittorie consecutive dei bianconeri. Con un successo contro il Genoa, la Juventus di Allegri diventerebbe la terza squadra a vincere tutte le prime nove partite di campionato dopo la Juventus 2005/2006 e la Roma di Garcia nel 2013/2014. I rossoblù, invece, hanno raccolto 12 punti nelle prime sette giornate (la prima contro il Milan è stata rinviata per il crollo del Ponte Morandi). L’ultima sconfitta per 1-3 in casa contro il Parma è costata la panchina a Davide Ballardini, sostituito nel corso della sosta da Juric. Tuttavia il Genoa non partiva così bene dalla stagione 2009/2010, quando dopo sette partite aveva già 13 punti.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

La Juventus ritrova dopo le tre giornate di squalifica Douglas Costa che, secondo quanto riferito da Allegri in conferenza stampa, dovrebbe partire dalla panchina. Resta sempre un’arma importante a gara in corso. Attenzione, ovviamente, a Cristiano Ronaldo. Ma è in gran forma anche Mario Mandzukic, autore già di quattro reti in quest’inizio di stagione: non segnava così tanto dal campionato 2013/2014 giocato con il Bayern Monaco. Dybala, inoltre, ha segnato con il Genoa cinque gol in cinque sfide, inclusa la sua prima tripletta in Serie A nell’agosto del 2017. Dall’altro lato, ovviamente, il pericolo numero uno è Krzysztof Piatek, capocannoniere del campionato. Per lui 9 gol in 7 partite, segnando contro la Juventus diventerebbe il terzo calciatore della storia a segnare nelle prime otto giornate dopo Gabriel Omar Batistuta e Ezio Pascutti.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 411 volte