Applausi per Edna, il Leeds si ferma al minuto 64

Allo stadio per 64 stagioni consecutive, fino all’incredibile età di 94 anni: si è spenta oggi Edna Newton, la tifosa più anziana del Leeds United. La donna ha assistito ai primi match degli Whites già negli anni ’30, per poi continuare a riaffermare la sua passione lungo tutta la sua vita. E il club inglese per onorare la sue fede inossidabile ha deciso di ricordarla durante il prossimo match di Championship contro il Nottingham Forest: al minuto 64 i tifosi di Elland Road si fermeranno e le dedicheranno un lungo applauso. Edna Newton era figlia di grandi tifosi del Leeds e ha vissuto sin dalla sua infanzia in una casa vicina proprio allo stadio della squadra bianco-giallo-blu. Il suo primo abbonamento stagionale, gelosamente custodito in una teca, era costato appena 4 sterline. Nella sua lunga vita al fianco della squadra dello Yorkshire ha potuto anche vivere una finale di Coppa dei Campioni, quella giocata contro il Bayern Monaco (poi vincitore) nel 1975 a Parigi. Il club per ricordarla le ha dedicato anche un Tweet sul suo canale ufficiale: “Il Leeds United ha appreso tristemente della scomparsa della nostra più vecchia e fedele sostenitrice, Edna Newton, che ha rinnovato il suo abbonamento per 64 anni consecutivi. In suo onore ci sarà un applauso al minuto 64 della partita di sabato contro il Nottingham Forest”.

Fonte: Sky

Commenti