Gianello: “Io condannato per una battuta”

In diretta a “Un Calcio Alla Radio”, trasmissione condotta da Umberto Chiariello su Radio CRC Targato Italia, è intervenuto Matteo Gianello, ex portiere del Napoli: “ Io fui in panchina contro il cittadella? Sì, ma venivo da una realtà molto piccola. Credo che anche Nicola quel giorno lì rimase sorpreso da tutto il pubblico. Io ricordo che Napoli, ce l’ho nel cuore. Come vivono la partita a Napoli, non la vivono negli altri stadio. Giorno della promozione? Bellissimo. La matematica arrivò a Genova, ma ricordo che dopo la partita di Verona, dove giocai , giocammo contro il Lecce ed erano in sessantamila. Quando salivi le scalette, sembrava una muraglia, dava grande fiducia. Il tifoso napoletano è esigente e devi dimostrare sempre attaccamento alla maglia. La mia squalifica? Mi hanno dato 20 mesi per slealtà sportiva. Inutile nascondersi dietro un dito. Le battute fanno parte della quotidianità. Sono le classiche battute che si fanno dietro a un bar. Io ero nello spogliatoio, ho fatto una battuta. In quel momento ero il terzo portiere. Era una battuta che io faccio ancora adesso. Quale? Dopo tanto tempo non la ricordo nemmeno. Io non ho avuto alcuna ferita. Avrei voluto andar via da Napoli in modo diverso e ho sempre cercato di farmi trovar pronto. Avrei voluto lasciarmi in modo diverso e ho passato sette anni della mia vita. Rapporto con Napoli? Guardate sono tornato a Napoli a maggio e direttamente non mi è mai stato detto niente di spiacevole. Mi sono portato via le mozzarella (scherza ndr). Comprendo Calaiò? Certo che lo comprendo, nessuno colpevolizzo. Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare. Io ho fatto una battuta e poi dopo sabato sono venuto a sapere che non ero convocato. Come potevo io condizionare una partita senza nemmeno giocare! Quell’anno successe un minestrone talmente grande, che non dico hanno buttato dentro tutti, perché ci sono state conseguenze gravi e allenatori che non possono più allenare. io alla fine ho preso lo stesso che ha preso Antonio Conte. Io ora ho preso il patentino da preparatore e lavoro con i dilettanti. Mi è stato buttato tanta cosa addosso, facendomi passare per l’amico del boss, ma il risultato è stato fumo. Mi dispiace perché vengo etichettato per quello che non sono. Per quello che mi è stato detto, alla fine ho preso 20 mesi. Mi sembrava giusto scontarli per una superficialità che ho commesso, ma non mi sembra giusto puntare il dito dicendo “ ecco quello dello scommesse!” ”.

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu