Tuchel: “Il Napoli non è una piccola, Buffon c’è”

Sarà tutto in una notte, per Napoli e Paris Saint-Germain. Al San Paolo lo scontro diretto tra le due squadre potrebbe indirizzare notevolmente il discorso qualificazione, dopo il 2-2 del Parco dei Principi che tiene ancora in corsa i francesi. Le qualità della squadra di Carlo Ancelotti ormai sono ben note. “Il Napoli è una squadra forte, gioca insieme da tanto tempo e alla qualità unisce la disciplina in difesa. Sarà una grande partita, vogliamo vincere: veniamo da due buone gare in campionato. Si dice sempre che i favoriti siamo noi, ma non affrontiamo una squadra piccola: il 2-2 dell’andata è stato meritato per quanto potevamo fare di meglio anche noi” ha detto Thomas Tuchel in conferenza stampa.

Fattore Buffon

L’allenatore non ha voluto rivelare nulla della formazione che scenderà in campo domani sera, né come modulo né come uomini da impiegare: “Non so ancora chi giocherà. Cavani si è allenato, vedremo. L’assetto sarà offensivo sicuramente, sia che giocheremo con tre che con quattro attaccanti. Verratti ha fatto un errore, ma capita: contro il Lille ha giocato molto bene, ci metteremo tutto alle spalle”. Di sicuro sarà titolare Gianluigi Buffon: il portiere potrà contare anche su Thiago Silva al centro della difesa. “Ci saranno d’aiuto: Gigi conosce bene questo stadio, Thiago è il nostro capitano. Buffon merita di giocare in Italia contro una squadra che conosce, è un orgoglio poter allenare lui e Areola, che si rispettano molto” ha concluso Tuchel.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 603 volte