Sergio Ramos ci ricasca: gomitata a Havel

E’ il minuto 38 di Viktoria Plzen-Real Madrid, il punteggio era già sul 3-0 per la squadra allenata da Solari. Sergio Ramos è protagonista di un intervento che farà discutere: il difensore del Real infatti con una gomitata (non si capisce se volontariamente o meno) al volto ha messo ko Milan Havel. Il calciatore del Plzen ha iniziato a perdere sangue dal naso ed è stato costretto ad abbandonare anzitempo il campo per far posto a Petrzela. Il calciatore ceco ha poi riportato la frattura del setto nasale. Un intervento comunque al limite quello di Sergio Ramos, che però l’arbitro dell’incontro (il tedesco Aytekin), non ha sanzionato nemmeno con un cartellino giallo. “È stato un contrasto ed è vero che l’ho colpito al naso – ha dichiarato nel post partita lo stesso Sergio Ramos -. Ma è anche vero che il naso è una parte delicata del corpo e questo gli ha fatto perdere molto sangue. Lo so bene, perché ho sofferto diverse volte durante la mia carriera per problemi simili. Alla fine della partita sono andato nel loro spogliatoio, ma mi è stato detto che Harvel non era lì perché doveva sottoporsi a dei test, quindi gli ho mandato un messaggio con l’augurio di riprendersi al più presto. Non volevo ferirlo”.

Sergio Ramos e il fallo su Salah nella scorsa finale

Un nuovo intervento al limite dunque da parte di Sergio Ramos, già protagonista in passato di episodi che hanno fatto discutere. Su tutti, il duro scontro con Salah nella finale di Champions League 2018 che costrinse l’attaccante egiziano ad abbandonare il campo dopo pochi minuti di gioco per il dolore alle spalla. Infortunio che rischiò di far saltare anche il Mondiale all’egiziano. Sempre nella stessa partita (finale poi vinta dal Real contro il Liverpool), il difensore spagnolo fu protagonista di un altro episodio dubbio: una gomitata a Karius in uno scontro di gioco, un colpo che – secondo quanto affermato poi dallo stesso portiere oggi al Besiktas – provocò una commozione cerebrale che influenzò la prestazione del portiere all’epoca al Liverpool, autore nei minuti successivi di due errori clamorosi che spianarono la strada al successo del Real.

Fonte: Sky

Commenti