Porto nei guai: furto di e-mail al Benfica?

La stagione in corso le vede ai vertici della Primeira Liga, circostanza che non può sorprendere negli equilibri del calcio portoghese. Sono 21 i punti in classifica per il Porto, campione in carica dalle quattro lunghezze di vantaggio sui rivali del Benfica. Dalla loro le Aquile di Lisbona si confermano la squadra più titolata del Portogallo con 36 scudetti, otto in più dei Dragões di Oporto chiamati a ridurre il gap. Peccato che nel nome di un antagonismo assoluto qualcuno abbia voluto esagerare: non ci riferiamo alla maledizione di Bela Guttmann che da generazioni tormenta in Europa la squadra della Capitale, piuttosto il furto di corrispondenza commesso proprio dai rivali del Porto. Nel mirino della giustizia sono finiti il presidente del club, Jorge Pinto da Costa, e altri sei dirigenti rinviati a giudizio con l’accusa di aver violato e-mail private destinate ai “nemici” del Benfica.

Fonte: Sky

Commenti