Ranking Twitter, balzo in avanti della Roma

Divertente, accurato, elegante, ironico e globale. Si può definire in tanti modi l’account Twitter in lingua inglese della Roma, ormai un vero e proprio punto di riferimento nel mondo dei social, che continua a registrare numeri pazzeschi. Che in campo ci siano i giallorossi oppure no poco importa, perché il suo social media manager e l’intero team sanno intrattenere in vari modi: dallo scambio di battute con altri club, alle lamentele per la lunga agonia che si trascina dietro la pausa per le Nazionali per finire al diretto rapporto con i propri tifosi, “seguiti” dalla società per essere costantemente aggiornati sulla loro vita quotidiana, uno scenario completamente ribaltato rispetto a quanto avviene solitamente. Ed è così che il profilo inglese @AsRomaEn – su precisa strategia di Pallotta e del suo staff, sempre molto attento alle dinamiche extracampo – ha continuato a crescere, fino a conquistare la posizione numero 13 nel ranking europeo del mese di ottobre, il 15° a livello mondiale, come riportato da Deportes&Finanzas.

I numeri di ottobre

Il primo posto continua ad essere preda del Barcellona, ma è imponente il miglioramento che ha caratterizzato il club giallorosso, in grado di generare dai suoi oltre 350 mila follower ben 1.09 milioni di interazioni, frutto tra gli altri di like, commenti, espansioni del tweet e ricondivisioni. L’account Twitter della Roma ha così chiuso lo scorso mese con una percentuale di engagement (ossia di coinvolgimento) del 316%. Per comprendere la portata di questo dato è utile confrontarlo con la percentuale dei club che occupano le prime 10 posizioni nel ranking europeo. Il Barça si è fermato al 13.3%, il Real addirittura al 5.33%, la Juve è arrivata al 25.4%, mentre la percentuale più alta nella top 10 l’ha raccolta l’Arsenal – 2° a livello europeo – con il 29.4%. Un legame con gli utenti che si è consolidato in maniera esponenziale, tanto che – giusto per citare un esempio – la notorietà in rete del profilo social giallorosso ha permesso a un club come il Murcia di salvarsi dal fallimento, promuovendone la causa e garantendo così una serie di acquisti d’azioni da parte dei tifosi romanisti e non solo, con tanto di ringraziamento da parte della squadra spagnola.

Fonte: SkySport

Commenti