Maran: “Il vento ha condizionato la partita”

Rolando Maran ha analizzato la prestazione dei suoi ai microfoni di Sky Sport: “È stata una partita strana, falsata un po’ anche dal vento. Il resto lo ha fatto il Torino rendendo molto difficile il nostro palleggio. Ci hanno permesso di ragionare poco, è diventata una partita difficile ma è venuto fuori un aspetto positivo. Contro una squadra determinata e pericolosa siamo riusciti a portare a casa un punto, la crescita passa anche da questo. Il Torino è costruito per andare in Europa, noi stiamo crescendo e lo abbiamo dimostrato anche in un momento tanto particolare fra partita e infortunio di Castro. Lui per noi è importante e siamo dispiaciuti, ma possiamo fare bene con chi andrà in campo. Oggi bisognava essere bravi anche a capire che era una gara particolare, alla fine l’abbiamo affrontata bene. Non dovevamo prestare il fianco, siamo rimasti squadra dall’inizio alla fine. Avremmo dovuto far circolare il pallone più velocemente, oggi il vento ci ha tolto qualche linea di passaggio e questo ha permesso al Torino di chiuderci le fonti di gioco».

Le dichiarazioni di Nicolò Frustalupi, il vice di Walter Mazzarri, dopo il pareggio: “Ancora non ho sentito il mister, probabilmente non sarà contento del risultato: sarà soddisfatto della prestazione, soprattutto nel secondo tempo dove abbiamo dominato magari non del risultato. Vedremo domani cosa mi dirà, oggi tutti avremmo voluto dedicargli una vittoria”.  “Nel secondo tempo abbiamo creato un sacco di occasioni, abbiamo dominato. Siamo venuti qui per vincere ma è stato bravo il portiere loro. Non siamo stati bravi a sfruttare le occasioni. Nel primo tempo avremmo potuto fare qualcosa di più, ma nel secondo abbiamo provato a vincerla. Nel secondo tempo il Cagliari ha allentato il ritmo del pressing e allora abbiamo provato a inserire giocatori offensivi. Peccato per non essere riusciti a vincerla”.

Fonte: SkySport

Commenti