ARRESTI DOMICILIARI PER L’EX PRESIDENTE DEL NAPOLI GIORGIO CORBELLI

Diventa definitiva la condanna agli arresti domiciliari per Giorgio Corbelli, ex presidente della Ssc Napoli Calcio. L’imprenditore romagnolo era stato arrestato circa un anno fa per alcuni reati fiscali, commessi ai tempi della sua presidenza di Finarte, quest’ultima società quotata in Borsa e molto attiva in tema di bandi d’asta. Confermata dunque la pena per il ’63enne che tra l’altra tornerà a Napoli, come rivela l’edizione odierna de ‘Il Corriere della Sera’, per rispondere alla Corte Federale in merito al fallimento del club azzurro.

Sigonfialarete.com

Commenti

Questo articolo è stato letto 417 volte