Iezzo: “Meret è forte tecnicamente e ha personalità”

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione in onda su in Radio CRC, è intervenuto Gennaro Iezzo, ex giocatore del Napoli: “Donnarumma? Al di là che Castellamare sia la terra di Donnarumma, io ho visto crescere Gigio e su di lui non si può dire niente. Un ragazzo di 16 anni che gioca come un veterano in una grande squadra. Ha avuto qualche problema, ma ora si è ripreso perché è tornato ad allenarsi come si allenava. Ci sono dei metodi che ti possono portare dei problemi. Meret? Io penso che la differenza tra i due portieri sia nelle personalità diverse. Meret è forte tecnicamente e ha personalità. Sono due portieri forti e ben vengano portieri del genere per la nostra scuola italiano. L’Italia con loro può dettar legge.  Donnarumma Albertosi e Meret assomiglia a Zoff? Sì sono d’accordo. Penso che questi due al di la di Zoff, che reputo il monumento del portiere, possano diventare portieri importanti. Zoff e Buffon? Li ho sempre associati. Mi sembra che paravano allo stesso modo. Zoff non si tuffava e bloccava e questo ti fa capire che era sempre sulla traiettoria del pallone. Milan- Napoli?? Credo che se il Napoli gioca come se può avere la meglio sul Milan. Penso che al di la del risultato sarà una bellissima partita dal punto di vista del gioco”.

Commenti