Gli interventi di Maurizio Pistocchi, Gigi Cagni e Dario Di Gennaro a Radio Marte

A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Maurizio Pistocchi, giornalista

“Maurizio Sarri è particolare come allenatore, ha bisogno di calciatori funzionali per il suo gioco. Il primo anno di Guardiola al City è stato simile ed alcuni ne chiedevano anche l’esonero. La dirigenza del City ha avuto pazienza ed ha creduto nel tecnico. Il Chelsea è poco adatto al gioco di Maurizio. Hazard è stato disastroso ieri. In difesa ho visto un David Luiz disastroso: dopo il primo gol si è sfasciato. Kepa poi dopo un tiro facilmente intercettabile ha preso goal. Per un progetto vincente c’è bisogno di tempo, serve tempo. Un collaboratore di Antonio Conte mi ha spiegato che è difficile cooperare con una multinazionale basti pensare che Hazard da solo guadagna più di 20milioni. Bisogna capire come agirà la dirigenza inglese con Sarri. Mazzoleni? Uno può anche sbagliare, ma se guarda la Var e poi sbaglia ancora… fortunatamente ce ne liberiamo. Napoli a Firenze? Ancelotti deve ricostruire un gioco e poi cercare di finalizzare, se ti trovi 5 volte da solo col portiere davanti e non segni: è colpa tua. Al Napoli, rispetto allo scorso anno, non domina più ed il divario con la Juventus è aumentato visti gli 11 punti di distacco. La società deve capire come far migliorare questo gruppo: servono i singoli di qualità, servono più campioni”.

A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Gigi Cagni, allenatore

“Mal di trasferta per il Napoli? Innanzitutto devo dire che mai bisogna fare paragoni con le stagioni passate. A questa squadra manca un attaccante come Higuain. Mertens vive un periodo di crisi. La gestione del parco calciatori è difficile, sempre. Hamsik non sarebbe andato via se fossero mancati solo 5 punti per agganciare la Juventus. Si chiude un ciclo con il suo addio e Carlo Ancelotti, che ha vinto ovunque, sta già creando una base solida per vincere”.

A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Dario Di Gennaro, giornalista

“Il Napoli sta vivendo male un periodo, gli attaccanti stanno soffrendo. Hamsik via dal Napoli? Non so se è stato ceduto a cuor leggero, ma tecnicamente mancherà. Zielinski o Fabian Ruiz non hanno la stessa velocità di passaggio e di pensiero. Fabian Ruiz ha un tocco di troppo nella gestione della palla e spesso ha permesso alla Fiorentina di recuperare palla più velocemente. A Firenze mi è piaciuta la capacità del Napoli a creare qualcosa. Cosa non mi è piaciuto? Il risultato, il Napoli ha fatto la partita fino alla fine.”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 209 volte