Ronaldo deluso dalla Juve, i bookmaker aprono al divorzio: in quota il ritorno allo United

ROMA – Dopo la terribile delusione per la Champions sfumata, si susseguono le voci su un possibile divorzio anticipato di Cristiano Ronaldo dalla Juventus. Il portoghese sarebbe furibondo e deluso da una squadra mostratasi non all’altezza nel momento decisivo della stagione. Secondo lo scenario dipinto da Repubblica, Ronaldo potrebbe ritentare l’impresa il prossimo anno e consumare l’addio nel 2020, con due anni di anticipo rispetto alla scadenza del contratto. Gli analisti britannici di Stanleybet vanno anche oltre, aprendo le quote sulla “fuga” di Ronaldo a fine stagione: in quale squadra giocherà da luglio in poi? Ovviamente, riporta Agipronews, l’opzione juventina è la favorita, a 1,25, ma non sono affatto esclusi altri scenari. Le piste più calde portano a due grandi ritorni: quello al Manchester United si gioca a 7,00, quello al Real è un po’ meno probabile e vale 10 volte la scommessa. A 14 l’approdo al Psg, che chiude gli scenari “possibili”. Il resto è altamente improbabile: Al-Hilal (Arabia Saubita) e Beijing Guoan (Cina) sono a 100, così come l’ipotesi di un ritorno dove tutto nacque, allo Sporting Lisbona.MF/Agipro

AGIPRO Srl

Commenti

Questo articolo è stato letto 704 volte