LA PARTITA – Frosinone-Napoli 0-2, Mertens e Younes firmano la vittoria degli azzurri

Il Napoli batte il Frosinone allo Stirper per 2-0, decisive le reti di Mertens e Younes. Gli azurri conquistano tre punti importanti per tenere al sicuro il secondo posto.

PRIMO TEMPO

Al 9′ minuto Frosinone vicino al vantaggio con Pinamonti, che sugli sviluppi di una ripartenza nata da una disattenzione di Koulibaly, effettua la conclusione e il pallone termina di poco fuori. Al 15′ ci prova il Napoli con Younes che salta un avversario ed entra in area, tenta un tiro a giro ma ci arriva Sportiello. Al 19′ passano in vantaggio gli azzurri con Dries Mertens che da calcio di punizione spedisce il pallone in rete. Successivamente gli azurri si rendono pericolosi in molte occasioni, non trovando però il gol. Buon primo tempo per la squadra di Ancelotti che gestisce bene la fase di non possesso dopo il vantaggio.

SECONDO TEMPO

Al 46′ conclusione potente da fuori area di Zielinski, ma Sportiello intercetta. Al 50′ arriva il raddoppio per gli azzurri: Milik serve Younes, che entra in area con destrezza e spedisce il pallone in rete. Al 64′ doppia occasione per il Napoli, prima con Callejon che colpisce il palo, e poi subito dopo con Fabian Ruiz che colpisce la traversa. All’84’ ci prova Callejon con un tiro da fuoti area ma Sportiello para in due tempi.Al 90′ l’arbitro assegna 4 minuti di recupero, al 92′ conclusione di Callejon in area ma il pallone colpisce ancora il palo. Al 94′ termina la gara.

IL TABELLINO

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Brighenti, Ariaudo, Goldaniga; Ghiglione (12′ st Paganini), Gori, Maiello, Valzania (31′ st Ciofani), Beghetto; Trotta (21′ st Dionisi), Pinamonti. A disp.: Bardi, Molinaro, Simic, Zampano, Sammarco, Cassata, Capuano, Krajnc, Chibsah All.: Baroni.

Napoli (4-4-2): Ospina; Malcuit (43′ st Albiol), Koulibaly, Luperto, Ghoulam; Callejon, Zielinski, Fabian Ruiz, Younes (28′ st Verdi); Mertens, Milik (33′ st Ounas). A disp.: Meret, Karnezis, Zedadka, Mario Rui, Gaetano, Hysaj. All. Ancelotti.

Arbitro: La Penna di Roma.

Reti: 19′ pt Mertens (N), 4′ st Younes (N)

Ammoniti: Ghiglione, Gori, Dionisi (F); Fabian Ruiz (N). Calci d’angolo: 2-7. Recupero: 0′ pt, 4′ st.

Mariano Potena

Commenti

Questo articolo è stato letto 573 volte