L’AVVERSARIO – Azzurri impegnati domenica a Ferrara contro la Spal

Dopo la vittoria al San Paolo contro il Cagliari, il Napoli affronterà domenica alle ore 18:00 la Spal del mister Leonardo Semplici allo stadio “Paolo Mazza” di Ferrara. Gli Estensi sono reduci da quattro risultati utili consecutivi: 3 vittorie e 1 pareggio, l’ultima vittoria settimana scorsa contro il Chievo col risultato di 4-0. In classifica è a quota 42 punti, con 11 vittorie, 9 pareggi e 15 sconfitte; per quanto riguarda i gol sono 39 quelle realizzate, 17 in casa e 22 in trasferta, sono invece 48 i gol subiti: 21 in casa e 27 lontano dalle mura amiche. Semplici può contare di giocatori come Andrea Petagna: capocannoniere della squadra con 14 gol, segue Jasmin Kurtic a 6, Mirko Antenucci a 5, Felipe e Floccari a 3, Bonifazi, Fares e Paloschi a 2, infine Vicari e Valoti a 1.

I precedenti contro il Napoli – Sono in tutto 31 i precedenti tra le due squadre, con 17 vittorie, 5 pareggi e 9 sconfitte. Nella scorsa stagione al San Paolo terminò 1-0 per gli azzurri con un gol di Allan, a Ferrara altra vittoria per il Napoli per 3-2, dopo una gara difficile dove la squadra di casa agguanta il pareggio per ben due volte e decisiva è la rete di Ghoulam nella parte finale della gara. In questa stagione, nel girone di andata il Napoli vinse per 1-0 al San Paolo.

La formazione tipo della Spal – Modulo 3-5-2 con Gomis in porta, Cionek, Vicari e Felipe in difesa, nei 5 di centrocampo spazio a Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic e Fares, in attacco Petagna e Antenucci.

Mariano Potena

Commenti

Questo articolo è stato letto 680 volte