Palermo, la protesta dei giocatori: “Regole stravolte, depredati della nostra dignità”

I rosanero non ci stanno e rispondono alla decisione della Lega di far giocare i playoff  dopo la sentenza del tribunale della Figc che ha retrocesso la squadra all’ultimo posto: “Rivendichiamo il diritto di poterci guadagnare sul campo la vittoria attendendo, quantomeno, la…

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 121 volte