Il Chelsea vince l’Europa League, Sarri dedica il successo ai tifosi azzurri

Per Maurizio Sarri arriva, finalmente, il primo trofeo della sua carriera, L’ex tecnico del Napoli, ieri sera,  ha conquistato, con il Chelsea, ‘l’Europa League, ex Coppa Uefa, battendo nettamente per 4 a 1 l’Arsenal nel derby londinese. Un successo meritatissimo che il toscanaccio festeggia, dedicandolo ai suoi ex tifosi del Napoli, che ancora oggi lo amano e lo stimano per quanto dato alla squadra partenopea. Nel post partita l’allenatore dei Blues si è concesso ai microfoni di Sky con queste dichiarazioni:

” Sono molto soddisfatto della stagione, abbiamo conquistato un terzo posto molto prestigioso dietro a due squadroni, abbiamo disputato una finale in League Cup persa solo  ai rigori con il City, dopo aver eliminato Liverpool e Tottenham, guarda caso le due finaliste di Champions. In Europa il nostro score è stato di  12 vittorie e 3 pareggi. Stasera ci siamo aggiudicati  un trofeo prestigioso sconfiggendo per 4-1 una squadra molto forte, per cui la soddisfazione è grande. Personalmente sono felice per questo successo che voglio dedicare ai tifosi del Napoli che sanno benissimo l’amore che provo per la città e per loro. Da parte mia avranno sempre il mio rispetto e simpatia, tuttavia la professione può portarti a fare delle scelte. De Laurentiis è un uomo di mondo, si sa divertire, i suoi complimenti sono stati molto graditi ma non avevo dubbi che me li avrebbe inviati. Juventus? Negli ultimi giorni sono stato dato per certo alla Roma, al Milan ed alla  Juventus. Sono cose che leggi sui giornali. Questa sera però vogliamo solo gioire per la Coppa, domani tireremo le somme. Non ci sono grandissimi problemi, ma un confronto con la società è obbligatorio.

Commenti

Questo articolo è stato letto 550 volte