La Salernitana resta in B, il Venezia retrocede ai rigori

Dopo il 2-1 dell’Arechi, i veneti si impongono 1-0 con una rete di Modolo. Campani in 10 a lungo per il rosso a Minala, ma si va ai tiri dagli 11 metri dove gli amaranto sono infallibili condannando alla C la squadra di Cosmi

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 208 volte