George Gardi (Ag. Elmas): “La volontà di Eljif ha sbloccato la trattativa. Contagiato dall’affetto dei napoletani”

A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto George Gardi, procuratore di Eljif Elmas

“Ieri mattina ho lasciato Dimaro. La trattativa è stata lunga perchè non c’era la volontà del Fenerbahce di vendere il giocatore, ma Elmas ha fortemente voluto Napoli e questo ha sbloccato la trattativa. Lui è un centrocampista moderno, ha collezionato anche 10 presenze in Nazionale e anche lì ha fatto la differenza. A lui piace ricoprire più ruoli, essere efficace in zona gol, ma fornire anche tanti assist. Può solo migliorare con Ancelotti, il tecnico è stato determinate per l’arrivo di Elmas a Napoli.

Eljif è stato contagiato subito dall’affetto dei napoletani e questo gli ha dato ancora più carica. E’ vero che anche in Turchia c’è passione e lui era l’idolo dei tifosi, ma ha scelto Napoli anche per il calore della piazza. E’ convinto che col Napoli può crescere ed arrivare al successo.

Elmas ha una cultura del lavoro non usuale perchè cerca sempre di migliorarsi e anche negli allenamenti è maniacale. Vuole arrivare ai vertici del calcio europeo, vive di calcio 24 ore al giorno e questa dote può portarlo solo a migliorare.

Sta già imparando l’italiano, ma non è soddisfatto: vuole impararlo in fretta per avere una fluida comunicazione con tutti.

Elmas simile a Fabian? Sì. Può giocare in diverse posizioni e quindi a livello tattico Ancelotti troverà la giusta collocazione. Vuole conquistarsi il posto sul campo, dovrà meritare di giocare, ma sarà a disposizione del mister sempre.

Arriverà tutta la famiglia di Elmas a Napoli. Il sogno del papà era avere un giocatore nel calcio che conta quindi di certo starà vivendo con eccitazione questi giorni.

Il 15 giugno in quell’incontro con noi e la famiglia di Elmas si è concretizzato l’interesse del Napoli che però era presente anche nei mesi precedenti, ma da lì è partita ufficialmente la trattativa. C’erano diverse altre squadre su Elmas, ma la cosa importante è che il ragazzo ha scelto Napoli: vuole vincere in azzurro.

De Laurentiis ci ha accolto con grande entusiasmo, è stato gentilissimo con tutti. Il ragazzo sente la presenza del presidente ed è contento di tutta la dirigenza che è con una grande famiglia per cui ci sono tutti i requisiti affinchè possa fare bene e dai nomi che sento mi pare che il Napoli voglia diventare ancora più forte”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 459 volte