Anteprima Napoli vs Bologna

Dopo il brillante pareggio conquistato, mercoledì scorso all’Anfield Road, contro i campioni d’Europa  uscenti del Liverpool, gli azzurri di Ancelotti si rituffano in campionato, alla ricerca della vittoria che manca da oltre un mese. Contro il Bologna, gara che si giocherà. domenica nel tardo pomeriggio, in quel di Fuorigrotta, il Napoli deve assolutamente far sua l’intera posta in palio per risalire la china e scalare posizioni in classifica, tornando, almeno, tra le prime quattro. Il buon risultato in Champions ha, seppur parzialmente, ridato fiducia ai tifosi partenopei, che ora sperano nella fine delle ostilità tra i giocatori e la società, per far tornare la serenità e la tranquillità negli spogliatoi, elementi essenziali per proseguire nel migliore dei modi la stagione. Ma veniamo alla partita contro i felsinei di Sinisa Mihajlovic: secondo le ultime indiscrezioni pervenute da Castel Volturno, mister Ancelotti sembra orientato a confermare il duo d’attacco visto a Liverpool, ovvero Mertens e Lozano, mentre sulla corsia alta a destra, Callejon dovrebbe riprendersi il posto, con Younes sulla fascia opposta. Per quanto riguarda il pacchetto arretrato i quattro candidati a partire titolari dovrebbero essere Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj. A centrocampo, ancora una volta, sarà il turno di Allan e Zilinsky. Dal canto suo il Bologna dovrebbe essere quello solito con l’ex Dezemaili e Medel a metà campo e Orsolini, Svanberg e Sansone, pronti a collocarsi  alle spalle dell’unica punta Palacio, vista l’indisponibilità di Santander. Alla luce di ciò i due schieramenti che vedremo domenica scendere, inizialmente, sul terreno di gioco del San Paolo saranno i seguenti:

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Zielinski, Allan, Younes; Mertens, Lozano.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Krejci; Medel, Dzemaili; Orsolini, Svanberg, Sansone; Palacio.

Per la cronaca azzurri e rossoblù si sono affrontati in terra campana, precedentemente in 60 occasioni, nelle quali i padroni di casa hanno conquistato 28 successi contro solo 9 degli ospiti, mentre 23 sono stati i risultati nulli. Per finire il Bologna non vince a Fuorigrotta dal 16 dicembre 2012, giorno in cui si impose per 3 a 2.

Commenti

Questo articolo è stato letto 281 volte