NAPOLI-BOLOGNA, LE PAGELLE: Insigne il migliore dei suoi, deludenti Fabian e Zielinski

OSPINA 5,5: Sul primo gol sbaglia i tempi dell’uscita, lasciando di fatto la porta scoperta sulla rete bolognese. Può nulla sulla rete di Sansone. Per il resto ordinaria amministrazione.

MAKSIMOVIC 5: Spostato sulla fascia destra, gioca un discreto primo tempo. Ma pesa, nella valutazione globale della sua prestazione, l’errore sul gol del 2-1 del Bologna.

MANOLAS 6: Partita di ordinaria amministrazione. Forse pure troppo ordinaria….

KOULIBALY 6: Si fa vedere spesso anche in attacco. Sfortunato sul colpo di testa che, di fatto, propizia il primo gol bolognese.

DI LORENZO 5,5: Gioca sulla sinistra, ma la sua prestazione odierna non è a livello delle precedenti. Uno degli ultimi a mollare e a battersi fino alla fine.

ZIELINSKI 4,5: Partita totalmente abulica del polacco, sia in fase d’impostazione che d’interdizione

FABIAN RUIZ 5,5: Appare sempre troppo compassato nei movimenti e lento a smistare i palloni.

ELMAS 5: Partita anonima del macedone. Schierato da mezz’ala nel 4-3-3 del primo tempo, sbaglia diversi appoggi in fase di costruzione. (MERTENS 5: Irritante.)

INSIGNE 6,5: Una delle migliori prestazioni di Lorenzo da un po’ di tempo a questa parte. Da una sua giocata, nasce il gol del vantaggio azzurro. Appare rigenerato nella sua posizione classica di esterno sinistro del 4-3-3 visto nella prima frazione di gara.

LLORENTE 6: Partita sufficiente dello spagnolo, che per un fuorigioco millimetrico non si regala la doppietta per evitare l’ennesima sconfitta in campionato del Napoli. A parte il gol, però, appare spesso impacciato nei movimenti e nello smistare i palloni.

LOZANO 6: L’impegno ce lo mette, specie nel primo tempo dove è più nel vivo del gioco e ricercato spesso dai suoi compagni. Scompare nella ripresa, come del resto tutta la squadra. (YOUNES SV)

Commenti

Questo articolo è stato letto 493 volte