Di Lorenzo: “Meritavamo i 3 punti, dobbiamo liberare la testa”

Giovanni Di Lorenzo, laterale del Napoli, ha parlato in mixed zone dopo il pari con Udinese. Queste le sue parole ai microfoni di Radio Kiss Kiss: “La vittoria manca da un po’ di tempo. Siamo entrati in campo timorosi, non deve accadere, dipende anche dai risultati che non riusciamo a fare. Ma ripartiamo dal secondo tempo pensando a martedì quando avremo una partita fondamentale. A fine primo tempo abbiamo aggiustato qualcosa, i terzini erano più liberi di spingere. Ripeto: ripartiamo dal secondo tempo. Meritavamo la vittoria per quanto dimostrato sul campo”.

Compattezza?
“I primi che non sono contenti siamo noi. Non bisogna dirlo a parole ma dimostrarlo sul campo e penso che oggi l’atteggiamento non sia mancato, così come la voglia di vincerla. Dispiace per il risultato”.

Io poche volte come terzino di spinta a destra?
“Gioco dove mi dice il mister, non c’è nessun problema, cerco sempre di dare il meglio in qualsiasi ruolo”.

Da cosa dipende la paura?
“Non è vero che non abbiamo coraggio. Il timore dipende dalla vittoria che manca e questa cosa ci pesa. Dobbiamo liberare la testa e giocare come sappiamo perché siamo forti. Martedì faremo una bella partita”.

Genk?
“Manca pochissimo per la qualificazione, tutti insieme vogliamo raggiungere questo primo obiettivo e poi penseremo al campionato dove dobbiamo recuperare terreno”

TuttoMercatoWeb.com

Commenti