Serie A, si gioca domenica 8 marzo e non lunedì? Piccole non vogliono slittamento

Momenti di attesa per il calcio italiano, che segue con particolare attenzione sia l’assemblea di Lega Serie A (preceduta dal consiglio) in programma al Salone d’onore del CONI, che lo svolgersi degli eventi politici in quel di Palazzo Chigi. L’assemblea di cui sopra, sostanzialmente, sarà superflua per l’accordo trovato da 19 club su 20 (manca l’Inter) sulla disputa delle sei gare rinviate nell’ultima giornata tra il 7, l’8 e il 9 marzo (prossimo weekend ovviamente). Da questo punto di vista, la decisione di farle giocare lunedì 9 marzo è però al momento congelata: se il governo dovesse imporre le porte chiuse per 30 giorni (come indicato dal comitato scientifico), a quel punto avrebbe più senso giocare tutte le partite domenica 8, considerato che la programmazione al lunedì era volta proprio a evitare le porte chiuse.

Le piccole non vogliono lo slittamento. C’è poi un altro “dettaglio” da sistemare. Cioè se procedere allo slittamento del campionato, per cui la 27^ giornata scalerebbe al 15 marzo e via di seguito, oppure no. Secondo quanto riferito da Tuttosport, le piccole preferirebbe invece semplicemente spostare la 27^ al 13 maggio, in modo da evitare gli ulteriori costi legati alla cancellazione dei voli aerei e degli hotel già prenotati per le prossime trasferte. Col calcio destinato a giocare a porte chiuse, e quindi a perdere incassi, non proprio un dettaglio.

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu