De Laurentiis solidale con le proteste degli americani

Il presidente del Napoli Aurelio DeLaurentiis esprime attraverso Twitter la sua solidarietà con le proteste degli americani in merito al’omicidio dell’afroamericano George Floyd ucciso da un poliziotto: Quello che è successo a Minneapolis con l’omicidio di George Floyd non può essere interpretato solo come un episodio di violenza di uno o più poliziotti. E’ qualcosa che va oltre. Deve far riflettere tutti, non solo gli americani.

La violenza non può e non deve essere mai la soluzione a un problema. Apprezzo che molti calciatori del Napoli abbiano solidarizzato con la protesta che dilaga in tutto il mondo. Non possiamo più accettare episodi di brutalità e di razzismo. Dobbiamo reagire

Commenti