Coppa Italia: Bianconeri e rossoneri rifiutano l’inversione delle date delle semifinali

Continuano le polemiche sulle date delle due semifinali di ritorno della Coppa Italia. Ufficialmente le date concordate con la Lega calcio erano il 12 giugno per Juve- Milan ed il 13 per Napoli – Inter alle ore 21,45, gare visibili in chiaro sull’emittente di Stato.  Tuttavia la società nerazzurra si era opposta per l’immediata vicinanza della finalissima della manifestazione, in calendario il giorno 17 e del recupero con la Sampdoria previsto tre giorni dopo. Quindi si era pensato ad un’inversione di date.  A questa ipotesi, però, si sono detti contrari sia i bianconeri di Sarri che i rossoneri di Pioli, i quali non vogliono rinunciare a 24 ore in più di riposo, in vista del match finale dell’Olimpico. Pertanto, a meno di nuovi sviluppi, o cambiamenti, il calendario  dovrebbe essere quello iniziale, ossia il 12 all’Allianz  Stadium di Torino andrà in scena Juventus-Milan ed il giorno seguente al San Paolo di Fuorigrotta si giocherà Napoli-Inter. Intanto quest’oggi si attende il responso definitivo del governo riguardo alla diatriba.

Commenti