Serie A, Verona-Napoli: i bookmaker prevedono il record di Gattuso con Milik goleador

ROMA – C’è entusiasmo in casa Napoli, con gli azzurri che dopo aver vinto la Coppa Italia (contro la Juventus ai calci di rigore) sono chiamati a un’impegnativa trasferta a Verona. L’avversario della 27esima giornata infatti è attualmente settimo in classifica, frutto di 38 punti (10 V, 8 N, 8 P), ed è in piena lotta per un posto in Europa League. Non sarà facile per gli uomini di Gennaro Gattuso considerato anche il confronto tra le due squadre, piuttosto equilibrato (dieci vittorie per gli scaligeri, nove per i partenopei e sette pareggi). Ma la motivazione in più per il Napoli è che, in caso di successo, il tecnico di Corigliano Calabro potrebbe stabilire un nuovo record: con cinque vittorie su sei trasferte da quando allena il Napoli, diventerebbe il primo allenatore azzurro ad ottenere cinque successi di fila fuori casa. A questa eventualità credono anche i betting analyst di Snai che quotano la vittoria degli ospiti a 1,95. Ben più alto, riferisce Agipronews, il pareggio, fissato a 3,50, e la sconfitta, in lavagna a 4,00. Ai bookmaker, però, non scappa una curiosità: il Verona è la squadra contro cui Arkadiusz Milik ha la miglior media minuti/gol in Serie A (uno ogni 47’), grazie a tre centri in 142 minuti. Ecco allora che l’attaccante polacco, schierato da Gattuso dall’inizio di gara, potrebbe segnare il primo gol della sfida. Secondo Snai una sua rete vale 5,75, secondo solo a Dries Mertens (5,25). Dunque, la sfida di questa sera, in programma alle 19.30, promette sicuramente spettacolo.

Agipro s.r.l.

Commenti