INTERVISTE NAPOLI – Gattuso: “Creiamo e sciupiamo tanto. Rigore? Non commento”

Rino Gattuso ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport, commentando il pareggio per 2a2 contro il Milan al San Paolo:

“Rigore non commento. Per giocare a calcio penso che le mani sono importanti, non posso pensare che un giocatore deve giocare con le mani dietro la schiena, questo è un altro sport. E abbiamo visto quanti rigori sono stati fischiati.
Le emozioni della partita sono state tante: è la prima volta che incontro la squadra che mi ha fatto vincere tanto, che mi ha fatto diventare uomo.
Troppe occasioni sciupate, ma non solo dagli attaccanti, anche dagli esterni e dai centrocampisti. Noi creiamo, arriviamo facilmente negli ultimi 18 metri, ma poi sbagliamo.
I calciatori mi stanno dando tanto, giocando ogni tre giorni, anche in fase di non possesso: da quando abbiamo ripreso dopo il lockdown, stiamo creando tanto.
Oggi il Milan ha tirato solo due volte in porta, e ha fatto due gol. Per quello che creiamo e quello che subiamo, facciamo pochi gol ma ne subiamo troppi.
La squadra sta migliorando nella fase di pressione avanzata, anche se spesso mi date del catenacciaro.
Callejon rinnova? Bisogna chiederlo alla società, loro sanno cosa penso del calciatore, cosa mi sta dando. 

Commenti