Chiariello, Zazzaroni, Sassi, Laudisa, Castellini e Albarella a Punto Nuovo Sport Show

Chiariello: “La Roma adesso ha una solidità economica diversa, un competitor in più che farà soltanto bene per la competitività del campionato”
In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’ è intervenuto Umberto Chiariello, con il suo EditoNuovo: “Irrompe sulla scena come un ciclone Friedkin, magnate della Toyota americana. Un personaggio di grande spessore nel mondo imprenditoriale. Nella notte hanno siglato gli accordi ed è ufficiale il passaggio di mano. La gestione Pallotta è stata fallimentare, a differenza della cugina Lazio di Lotito. La Roma adesso ha una solidità economica diversa con un proprietario a capo della squadra, un competitor in più che farà soltanto bene per la competitività del campionato”.

Zazzaroni: “Spadafora? Quello che ha fatto è assurdo, c’è bisogno di competenza e serietà”
In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Ivan Zazzaroni, direttore Corriere dello Sport: “Ho una sola certezza su Friedkin: non farà peggio di Pallotta. Vedremo come strutturerà la società, ma è umanamente impossibile fare peggio di lui. Totti rientra? Non è l’aspetto fondamentale, se torna a Roma, bene. De Laurentiis rischia? Non credo, ha molta più esperienza. Spero vivamente non sia stanco, anche perché non vedo arabi o cinesi pronti ad acquistare la società. Spadafora? Quello che ha fatto è assurdo. Il cambiamento nel giro di poche ore di una bozza presentata alla maggioranza, credo sia mai capitato ed ora è isolato. Ha tutta la maggioranza contro, secondo me l’ha pensata troppo grossa. C’è bisogno di competenza e serietà, anche nelle alleanze bisogna sempre controllare da che parte gira il vento. La questione che ci possano escludere dalle Olimpiadi è una nuova sparata di Malagò. Io sono assolutamente a favore del limite dei mandati, sono d’accordo sul trovare un equilibrio, come i Presidenti della Repubblica. Sono piuttosto preoccupato. Italiane in Europa? Stasera per la Roma sarà dura, come per Sarri. C’è un’aria pesantissima a Torino per quanto gli riguarda. Barcellona-Napoli finisce 2-2“.

Sasso: “Lapadula primo obiettivo di Vigorito. Ancelotti più traditore di Sarri”
In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Antonio Sasso, direttore del Roma e direttore della comunicazione del Benevento: “Il Benevento è tornato in Serie A in due anni a suon di record e nonostante il Covid ha collezionato 86 punti: non sono pochi. Callejon, Younes e Llorente? Non potrei parlare di calciomercato, ma ho sentito qualcosina. Callejon è un’invenzione dei giornalisti, questo è quanto mi ha detto Vigorito, esattamente come Hamsik. Su Younes e Llorente non posso rispondere, non ne ho proprio sentito parlare. Sono stato alla festa del Benevento la scorsa settimana e sono argomenti che non vengono trattati apertamente. Lapadula è un obiettivo concreto, il presidente stravede per lui, ma attualmente è al Genoa. Napoli Femminile? Massimo rispetto per Lello Carlino, raggiungerà ottimi risultati. Barcellona-Napoli? Sulla carta il Napoli ha poche possibilità, un viaggio della speranza. Tutto è legato alla presenza di Insigne, senza di lui la percentuale cala a vista d’occhio. Le ultime notizie fanno pensare ad un recupero in extremis, con la sua presenza qualche speranza ce l’ho. La squadra sta bene atleticamente, Insigne è quello più in forma del Napoli. Tuttavia dobbiamo segnare, cosa farà il mister? Andrà in contropiede? Come giocherà? Non partirei sconfitto, ce l’ho un po’ di speranza. Ancelotti? Ha fallito perché è venuta meno la passione e l’interesse. Ad un certo punto ha abbandonato la nave pensando al suo futuro, è stato un traditore più di Sarri. Sono un Sarriano e lo difenderò fino alla morte. La cosa grave è che ha messo i giocatori contro la società, l’unico responsabile è lui, nonostante sia una persona per bene. Quella rottura ha rischiato di far saltare il Napoli“.

Laudisa: “Bernardeschi non ha detto di no al Napoli, se lo vuole, la questione sui diritti d’immagine si supera”
In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Carlo Laudisa, Gazzetta dello Sport: “Bisogna trovare un equilibrio economico tra Napoli e Juventus su Milik e Bernardeschi. Sicuramente quest’ultimo insieme a Boga e Under sono in lizza per sostituire il ruolo di Callejon. Bernardeschi mi sembra voglia giocarsi il futuro nella Juve, ma in quel ruolo ci sono anche Douglas Costa e Cuadrado, ha molta concorrenza. È prematuro dire che Bernardeschi ha detto di no al Napoli. I problemi dei diritti d’immagine, qualora ci fosse la volontà, si può superare tranquillamente. Milik alla Roma? Bisogna capire come si muove la nuova proprietà. L’approdo di Friedkin impone delle operazioni d’immagine, trattenere Dzeko è fondamentale, quindi è una questione che vedrei in seconda battuta“.

Castellini: “Scambio Meret-Sirigu? Parlo sempre bene dei portieri che conosco. Ospina? Un portiere deve saper parare”
In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Luciano Castellini, ex Napoli e Torino: “Ho lavorato sia con Meret che Sirigu, quest’ultimo è un portiere affermato, Alex è un emergente. Parlo sempre bene dei portieri che conosco, quindi sono di parte. Non so come si può svolgere questo possibile scambio. Se fosse vero, il Napoli fa questa scelta per avere un portiere d’esperienza. Certamente Meret migliorerebbe ulteriormente e troverebbe continuità. Ospina? Molto bravo con i piedi, ma la prima regola per un portiere è quello di parare“.

Albarella: “Insigne? Potrebbe essere un campanello d’allarme. Il Napoli deve avere maggiore concentrazione in difesa”
In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Eugenio Albarella, preparatore atletico: “Su Insigne non posso dare giudizi, non conoscendo l’entità dell’infortunio. Ho un po’ d’esperienza e quello potrebbe essere un campanello d’allarme. Spesso i calciatori sono medici di sé stessi. È una partita talmente importante che la carica agonistica viene da sé, il Napoli necessita di una maggiore concentrazione tattica specialmente in difesa. In fase difensiva, senza palla, la squadra è molto attenta. Il grosso problema è quando il Napoli è in possesso, si allunga di 10 metri e si allarga di 7-8 metri. So che i tempi sono troppo brevi per recuperare le esercitazioni, ma questi sono gli obiettivi che il Napoli deve avere”.

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu