Morata alla Juve, accordo in chiusura: domani è atteso a Torino

Sarà Alvaro Morata il nuovo attaccante della Juventus di Andrea Pirlo. L’accordo tra la società bianconera e l’Atletico Madrid è ormai in chiusura, restano da sistemare gli ultimissimi dettagli con il giocatore spagnolo che già domani è atteso a Torino.

Le cifre dell’affare

Tra la Juve e l’Atletico l’accordo è di fatto già stato raggiunto in prestito oneroso a 9 milioni di euro, diritto di riscatto (senza obbligo) fissato a 45 milioni di euro e la possibilità di rinnovare il prestito per un ulteriore anno. Morata chem ricordiamo, già in passato ha indossato la Juventus collezionando in totale 93 partite e 27 gol tra tutte le competizioni con la maglia bianconera.

Suarez all’Atletico “libera” Morata

Visto lo stallo nella trattativa tra Milik e la Roma che di fatto ha bloccato l’arrivo di Edin Dzeko in bianconero, la Juventus ha deciso di riallacciare i contatti per l’attaccante classe 1992: con l’Atletico è stata raggiunta l’intesa totale su cifre e formule, con il club spagnolo che sostituirà Morata con Luis Suarez – ex obiettivo della Juve che nei giorni scorsi è stato in italiano per sostenere l’esame di italiano per prendere il passaporto comunitario –  in uscita dal Barcellona.

TuttoMercatoWeb.com

Commenti