Il Napoli ha rispettato il protocollo? La Serie A ritiene di no, la Procura FIGC apre fascicolo

“L’ASL interviene quando non è rispettato il protocollo”. Così ieri sera Luca Stefanini, responsabile sanitario della Juventus, ha lanciato il sospetto, poi sostenuto anche da Andrea Agnelli che, dietro lo stop dell’autorità sanitaria al Napoli, possa esservi un mancato rispetto delle norme varate da FIGC e Governo a seguito di una positività. Un sospetto che non è solo della società bianconera: secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, la Procura federale avrebbe infatti aperto un fascicolo per accertare eventuali mancanze sotto questo profilo. E anche la Lega Serie A ritiene che il Napoli non abbia seguito le procedure di contenimento del virus dopo la positività di Zielinski.

TuttoMercatoWeb.com

Commenti