Presidente Empoli, Corsi: “Mi spiace Napoli, hai torto. ASL o no, il protocollo dice che dovevi giocare”

“Mi dispiace per il Napoli, a cui è stata inflitta la sconfitta a tavolino, ma ci sono delle regole e vanno rispettate. Il protocollo dice che per giocare, basta avere a disposizione 13 calciatori di cui un portiere. Il Milan ha giocato due partite senza la possibilità di schierare Ibrahimovic”. Lo dice Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, in una intervista concessa a Radio CRC riguardo la scelta degli azzurri di non andare a Torino per giocare la sfida con la Juventus, due settimane fa: “Adesso la Juventus non potrà contare su Cristiano Ronaldo, ma non ho sentito nessuno dire: “Adesso non si gioca”. Nessuno di questi club si è rivolto all’Asl. Se lo facessero tutti, il campionato non continuerebbe”.

E ancora: “Se avverto il rischio di farmi infliggere una sconfitta a tavolino, salgo su un pullman e vado a giocare la partita anche nel caso l’Asl me lo vietasse. Prima scendo in campo e poi vediamo chi ha ragione. Dalla mia parte avrei un protocollo stilato dalla Lega e dal Cts. Il calcio non si può fermare, il calcio non è solo Ronaldo e Dyabala, ma bisogna tutelare anche e soprattutto gli interessi delle tante persone che lavorano in questo mondo, che pare sia la quarta industria italiana. Io sabato andrei a Pescara anche senza 6 elementi e con il parere contrario dell’Asl qualora rischiassi la sconfitta a tavolino”.

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu