LE PAGELLE – Insigne decisivo, Demme inesauribile

Ospina 7 – Continua il suo ottimo rendimento: preciso nelle uscite e con i piedi, dona sicurezza a tutto il reparto.

Di Lorenzo 5.5 – Tanti errori in fase di appoggio e nei tagli difensivi: nel primo tempo il suo lato è quello dove il Napoli legge peggio i movimenti degli avversari.

Manolas 6.5 – Gara senza sbavature, annulla fisicamente Simy e compagni con la consueta aggressività.

Koulibaly 6 – Prende un giallo dopo pochi minuti che, per fortuna, non pregiudica la sua partita, al di la di qualche calo di concentrazione in appoggio.
(Maksimovic s.v.)

Mario Rui 6 – Si vede meno del solito in fase di spinta, meglio in difesa dove, d’altra parte, non è impegnato granché dagli esterni destri del Crotone.

Demme 7 – Gol, dinamismo e tanti recuperi palla. Al momento appare come uno dei più in forma tra i centrocampisti azzurri.

Bakayoko 6 – Contrasti e appoggi semplici. Impreziosisce la sua gara con la verticalizzazione che porta al terzo gol azzurro.
(Lobotka s.v.)

Lozano 7 – Mette in crisi Reca puntandolo continuamente ed andandogli via quasi sistematicamente con una lodevole serie di scatti. Buono anche il suo impegno in fase di ripiegamento. Il gol è la ciliegina sulla torta.
(Politano s.v.)

Zielinski 6.5 – La giocata per servire l’assist dello 0-1 è da applausi. Si accende a sprazzi, ma sempre con gran qualità.
(Mertens 6.5 – Entra e fornisce preziosi assist a tutti come un Babbo Natale in anticipo.)

Insigne 7 – La sua magia sblocca una gara che sembrava più difficile del previsto. Per il resto, tanta generosità.
(Elmas s.v.)

Petagna 6 – Il gol nel finale lo redime parzialmente da una prestazione, ancora una volta, poco felice sotto porta. Al di là dell’impegno spalle alla porta deve, necessariamente, trovare un maggior feeling con la rete.

Commenti