AIAC, Ulivieri: “Gattuso? Condivido e sto dalla sua parte. Non merita tutto questo”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Renzo Ulivieri, presidente AIAC.

“Sfogo Gattuso? Io ho sentito l’intervento di Rino e lo condivido dal punto di vista dell’allenatore e umano. Poi ognuno può fare quello che vuole, come anche il presidente. Il pensiero di Rino mi sembra quello giusto. C’è da andare avanti con una squadra che tra alti e bassi – come tutte – sta facendo quello che deve fare. C’è un periodo di messa in opera e di costruzione, sta cercando una diversa sensibilità tattica. Fossi in chi comanda, prima di attuare certi tipi di comportamenti mi chiederei a chi giova.
Ho sentito o sentirò Gattuso? Non ci sentiamo spesso però via via ci chiamiamo. Lui è una persona forte, lo ha dimostrato da calciatore e lo sta dimostrando da allenatore, al di là delle competenze di calcio che sono alte. Per farsi rispettare bisogna rispettare noi gli altri e Rino lo sa. Questa situazione la vivo da lontano ma mi fa male, sapete da che parte sto. Non mi sembra che Gattuso meriti tutto questo. Tutte le squadre hanno avuto dei momenti particolari. Emblematica è stata la partita di Milano contro l’Inter, dominata e poi persa. La squadra ha raccolto anche meno di quanto meritato.
Modulo? Non ha fatto marcia indietro, lui è uomo da aggiustare in base ai momenti. Mi meraviglierei se non accadesse questo e se facesse il contrario. All’esame gli diedi tanto, un voto alto”.

Commenti