Serie A, il KO del Napoli a Bergamo allarma i bookie: sale la quota per la qualificazione in Champions

ROMA – La pesante sconfitta del Napoli in casa dell’Atalanta non ha lasciato indifferenti i bookmaker. Dopo il 4-2 rifilato dalla squadra di Gasperini e il conseguente silenzio stampa della società azzurra, i betting analyst di Snai hanno iniziato ad avere forti dubbi sulla qualificazione in Champions League per la prossima stagione. Nella scommessa “Napoli nei primi 4 della Serie A” infatti la quota partenopea del “No” è a 1,25, contro il 3,50 del “Sì”. Agli azzurri non è bastato dunque l’1-0 in casa contro la Juventus nella penultima giornata di campionato ad abbassare la quota di inizio stagione, che, come riporta Agipronews, li vedeva tra i favoriti a 1,60. La Vecchia Signora invece è certa dell’approdo nella massima competizione europea (1,10), come Inter (1,01) e Milan (1,50). Più alta la quota dell’Atalanta, offerta a 1,80. Sfida aperta tra le due squadre della Capitale, con Roma e Lazio a 2,75. Missione impossibile per il Verona, che si gioca a 500. FT/Agipro

Commenti