Fedele: “Gattuso parla troppo e sembra rassegnato. Vuole farsi esonerare ma De Laurentiis vuole le dimissioni? Non è una cosa lontana dalla realtà”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Enrico Fedele. Si è parlato del Napoli.

“Gattuso? Parla troppo e a volte scantona. Meret? Parla poco e potrebbe parlare di più. Panchina? La partita di domani non serve a nulla. Politano punta? Lui o Zielinski come falso nueve. Mertens? Oramai c’è da verificare come stanno i giocatori: sarebbe strano che un giocatore che non è stato bene e ha avuto una ricaduta giochi subito. Lozano doveva uscire dopo la contrattura contro la Juventus, però stavamo vincendo e non avevamo cambi. Era una decisione che doveva prendere Gattuso, magari proprio lo stesso Lozano. Altre volte invece si è voluto anticipare il ritorno di giocatori.
Il Napoli ha una rosa numerosa, che non vuole dire completa. Pensavamo potesse competere per la Champions, evidentemente ci siamo sbagliati. Gattuso vuole farsi esonerare ma De Laurentiis vuole le dimissioni? Non è una cosa lontana dalla realtà. Conferenza Gattuso? Mi è sembrato un po’ rassegnato e arrabbiato. Voleva essere più Gattuso e meno politico ed è andato più sulle frasi fatte. Non è facile ma non è un’impresa ardua ribaltare questo risultati. Però questo poi non deve riportare a ripensamenti su quello che è avvenuto”.

Commenti