Gianni Di Marzio: “Sarri? Non è una minestra riscaldata ma per me non viene”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Gianni Di Marzio, ex allenatore.

“Il Milan è in grandissima forma e ha fatto una grandissima figura con il Manchester United, sono molto carichi ed è un’ottima squadra. Proprio perché c’è grande euforia mi aspetto una grandissima partita a Milano, sono convinto che il Napoli farà una grande partita. Se giocherà palla lunga e contropiede potrà metterli in grande difficoltà. Sarri? Non è una minestra riscaldata ma per me non viene, anche per un discorso economico. Sono cose che vanno un po’ troppo per le lunghe. Poi lui è rimasto shockato un po’.
Osimhen o Mertens? Vanno valutate le loro condizioni. Mertens è stato un fantasma, Osimhen ha fatto un gol ma ne poteva fare un altro, ha dimostrato che gli mancano i fondamentali. Se stanno in forma entrambi forse Mertens è la soluzione migliore ma se si vuole giocare in contropiede potrebbe esserci Osimhen. Demme? A volte lascia troppo scoperta la fase difensiva. Servono più intensità, più pressing e avere una linea difensiva alta che non sbagli il fuorigioco, come ha fatto il Porto con la Juventus.
Di Lorenzo? Non mi è piaciuto negli ultimi tempi. Non discuto il giocatore ma non mi è piaciuto affatto. Ora dovrà giocare contro Theo Hernandez, personalmente ci vedrei meglio Hysaj”.

Commenti