LA PARTITA – Napoli-Inter 1-1, solo un pari al Maradona

Il Napoli non va oltre l’1-1 contro l’Inter: nel primo tempo un errore di Handanovic porta in vantaggio gli azzurri, nella ripresa pareggia l’Inter non Eriksen.

PRIMO TEMPO

Primi venti minuti di gioco a ritmi bassi per entrambe le squadre. Al 25′ ci prova Koulibaly di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma il pallone termina fuori. Al 29′ Inter vicina al vantaggio: conclusione da fuori area di Brozovic, il pallone viene deviato in area da Lukaku e colpisce la traversa. Al 38′ passa in vantaggio il Napoli: conclusione è Insigne dalla sinistra, Handanovic prima intercetta e poi perde il pallone per una deviazione di De Vrj e il pallone termina in rete. Poco dopo occasione per l’Inter con Lukaku che colpisce il palo.

SECONDO TEMPO

Al 55′ arriva il pareggio dell’Inter con Eriksen, che da fuori area spedisce il pallone in rete col sinistro. All’80’ azzurri vicini al raddoppio con una conclusione potente di Politano, il pallone colpisce l’incrocio dei pali.

IL TABELLINO

Napoli (4-3-3): Meret 6; Di Lorenzo 5,5, Manolas 5,5, Koulibaly 6, Mario Rui 5,5; Fabian Ruiz 5,5, Demme 6, Zielinski 6,5 (dall’87’ Elmas S.V.); Politano 6, Osimhen 5,5 (dal 73′ Mertens 6), Insigne 6,5. All. Gattuso

Inter (3-5-2): Handanovic 5; Skriniar 5,5, De Vrij 5, Bastoni 6; Hakimi 6,5, Barella 6,5, Brozovic 5, Eriksen 6,5 (dall’83 Gagliardini S.V.), Darmian 6 (dal 67′ Perisic 6); Lukaku 6,5, Lautaro Martinez 5,5 (dal 74′ Sanchez 5,5). All. Conte

Reti: 36′ autorete Handanovic, 55′ Eriksen

Ammoniti: Koulibaly, Darmian, Demme, Politano, Mertens

Mariano Potena

Commenti