Superlega tramontata, i bookmaker riaprono le scommesse sullo scudetto nei campionati nazionali

ROMA – L’ipotesi Superlega, la competizione che prevedeva la partecipazione di 12 tra i top club europei – come Juventus, Inter, Milan, Real Madrid, Barcellona, Manchester City, Liverpool solo per citarne alcuni – è naufragata dopo che le squadre inglesi, sotto le minacce della Uefa e della crescente pressione dell’opinione pubblica, hanno deciso di sfilarsi.

Una mossa che, rileva agipronews, ha convinto i bookmaker a riaprire le scommesse sulla vincente dello scudetto nei dei principali campionati del Vecchio Continente come Serie A e Liga. L’allarme Superlega è ormai rientrato e con esso anche la minaccia del massimo organo calcistico nazionale di escludere le squadre partecipanti dai campionati. RED/Agipro

Commenti