Pecoraro: “Il sistema arbitrale va tutelato con una riforma di trasparenza vera e integrale. Juve, Inter e Milan hanno un peso maggiore rispetto a l Napoli”

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Giuseppe Pecoraro, ex presidente della Procura Federale della FIGC dal 2016 al 2019: “Il caso rimborsi spese? È una delle poche competenze che ha la Procura Federale, sicuramente inizierà un procedimento che terminerà o con l’assoluzione o con l’imputazione. In base a ciò che emergerà, si potrà capire cosa rischiano i tre arbitri coinvolti, che dovranno chiarire le contraddizioni emerse. Se dovesse essere appurato il dolo, la situazione sarebbe gravissima, verrebbe meno il rapporto fiduciario e gli arbitri potrebbero essere radiati. In caso contrario, può esserci sia l’assoluzione sia una sanzione più lieve, come ad esempio una sospensione. Va considerata anche la possibilità dell’errore in buona fede, come può essere uno sbaglio in un’addizione. L’attività degli arbitri è un servizio offerto all’intero movimento calcistico, l’ordinamento deve essere pertanto diverso rispetto alle altre figure che orbitano intorno al mondo del calcio. Il rapporto fiduciario tra il consiglio federale della FIGC e il presidente dell’AIA deve essere la base per non alimentare alcun tipo di sospetto. Al momento, questo rapporto non esiste, perché l’AIA elegge il proprio presidente autonomamente, il che comporta valutazioni arbitrali non imparziali che potrebbero favorire i direttori di gara che hanno votato a favore del presidente eletto. Senza vigilanza, vengono a crearsi casi come quello di Mazzoleni, designato come addetto VAR per due partite consecutive del Cagliari. Bisogna evitare la nascita di cordate, come avvenuto in occasione delle elezioni di Nicchi e Trentalange, e dare regole trasparenti. L’introduzione del sorteggio integrale? Sono d’accordo, è stato fatto una sola volta e il campionato lo vinse il Verona. Tutti commettiamo errori nella nostra carriera, anche gli arbitri possono sbagliare, ma sicuramente a volte c’è la sensazione che ci siano dei condizionamenti esercitati soprattutto da squadre come Inter, Juventus e Milan. Il sistema arbitrale va tutelato con una riforma di trasparenza vera e integrale. È chiaro che Inter, Juve e Milan abbiano un peso maggiore rispetto al Napoli o ad altre squadre, soprattutto nella carriera di un arbitro che aspira a diventare internazionale. Scandalo rimborsi truccati arbitri? C’è il rischio che venga meno lo stesso principio di non corruttibilità dell’arbitro. Come per la magistratura deve esserci un rapporto fiduciario. Invece, la presidenza dell’AIA è collegata alla politica calcistica. Da campano, sono molto dispiaciuto per la retrocessione del Benevento, mentre sono felice per la promozione della Salernitana. Sulla multiproprietà della Salernitana c’è una regola ben precisa e nota da tempo”.

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu