Superlega, ora è caos: i club fanno causa a Fifa e Uefa! È rottura con Ceferin

La battaglia continua. E ora, dopo le parole di ieri di Aleksander Ceferin, che nelle scorse ore ha escluso un dialogo con Juventus, Real Madrid Barcellona dopo il caos delle scorse settimane, la Superlega passa pesantemente al contrattacco.
Come riporta il portale goal.com, l’UEFA e la FIFA sono state infatti portate davanti alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea “per una violazione delle regole sulla concorrenza dell’Unione Europea”. La battaglia, in sostanza, passa a disputarsi anche sul piano legale.

In realtà tutto è nato poco più di un mese fa, quando le dodici società fondatrici (poi rimaste in tre) affidarono i propri diritti al Tribunale commerciale numero 17 di Madrid che vietava a FIFA, UEFA, Liga e altri campionati di adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti dei promotori della Superlega. Il suddetto Tribunale aveva sottoposto alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea una questione pregiudiziale per chiarire, in maniera definitiva, se UEFA e FIFA infrangessero il principio di libera concorrenza e avessero instaurato una sorta di duopolio nella gestione delle competizioni calcistiche.

Commenti