Tennis, Berrettini alla prova del nove contro Djokovic: l’impresa al Roland Garros vale 4,34

ROMA – Matteo Berrettini è l’unico superstite della folta truppa azzurra che ha fatto sognare al Roland Garros. Lo spazio per i sogni c’è ancora, ma il romano dovrà compiere un’impresa contro Novak Djokovic per approdare in semifinale: nella sfida dei quarti in programma domani, gli esperti di Planetwin365 offrono l’azzurro a 4,34. Quota quasi rasoterra per il numero uno al mondo, che dopo aver rimontato Musetti punta al penultimo atto, dato a 1,22. Ancor più squilibrate le cifre che vedono Rafael Nadal imporsi su Diego Schwartzman, appena a 1,04. Il miracolo dell’argentino, che aveva battuto il maiorchino lo scorso anno a Roma, si gioca a 11,30. Si tratterebbe del terzo ko nella storia degli Open di Francia per Nadal che vanta oltre cento successi a fronte di due sconfitte (subite da Soderling e Djokovic).
Per le statistiche (impressionanti) appena citate non c’è bisogno di motivare ulteriormente i pronostici dei bookmaker che vedono Nadal vittorioso per la quattordicesima volta a Parigi a 1,55. Rimane lontano il trionfo di Djokovic, a 4,50, mentre c’è da prestare occhio a Stefanos Tsitsipas. Il greco è il più accreditato nella parte bassa per approdare in finale e il suo primo major paga 5 volte la posta giocata. Le chance di poter vedere un italiano vincere uno Slam dopo Panatta sono ancora scarse: il nome di Berrettini è offerto a 33,00.

Commenti