Napoli, Koulibaly ancora MVP. Barzagli: “Prima voleva strafare, ora è un muro e un leader”

Andrea Barzagli, ex difensore e talent Dazn, nel post-partita di Udinese-Napoli si è così espresso sulla crescita di Kalidou Koulibaly, MVP della sfida della Dacia Arena: “Ho visto negli altri anni che ogni tanto voleva fare più del dovuto. E’ un giocatore stratosferico, ma prima azzardava sempre la giocata. Adesso invece è un muro, un difensore che gestisce benissimo la palla. Lo vedo dentro il Napoli come un leader vero”.

TuttoMercatoWeb.com

Commenti