Episodio razzista dopo Fiorentina-Napoli: al centro degli insulti Osimhen, Koulibaly e Anguissa

Episodio decisamente censurabile a Firenze dopo Fiorentina-Napoli 1-2. A margine del match, alcune persone di fede gigliata se la sono presa con Victor Osimhen, Zambo Anguissa e Kalidou Koulibaly, apostrofandoli e offendendoli con epiteti e ululati di stampo razzista. Osimhen e Anguissa si sono limitati a sorridere ironicamente, mentre Koulibaly ha risposto agli insulti soprattutto dopo aver sentito volare la parola “scimmia”. A riportarlo è DAZN.

TuttoMercatoWeb.com

Commenti