Champions League: ok l’Inter, male il Milan, ancora a quota zero dopo tre gare

Ieri è partita la tre giorni di Coppe europee, con la terza giornata della fase a gironi della Champions League, in cui erano impegnate le due formazioni milanesi. Per l’Inter di Inzaghi è giunto il primo successo di questa prestigiosa manifestazione continentale, in virtù del risultato di 3 a 1, ottenuto a San Siro contro lo Sheriff, mentre per i rossoneri del Milan, è arrivata la terza sconfitta di fila, in Portogallo, al cospetto del Porto, che ha fatto sua la partita per 1 a 0. Con zero punti in classifica, dopo tre turni, ora sarà difficilissimo, per la formazione di Pioli, recuperare e centrare  la seconda posizione per passare agli ottavi di finale di Champions. Ci vorrebbe un vero miracolo. Oggi, invece, sarà la volta delle altre due italiane, ovvero l’Atalanta e la Juventus, che affronteranno rispettivamente il Manchester United, a Bergamo e lo Zenit di San Pietroburgo in Russia. Molto proibitivo il compito degli orobici che si troveranno di fronte Cristiano Ronaldo, più agevole, viceversa, l’impegno dei bianconeri, già primi in classifica, nel proprio raggruppamento, a punteggio pieno.

Commenti